EU60: Re-founding Europe. The Responsibility to Propose

Il presente rapporto sintetizza i temi di discussione e le principali riflessioni emerse durante la conferenza finale del progetto “EU60: Re-founding Europe. The Responsibility to Propose”, lanciato dall’Istituto Affari Internazionali (IAI) insieme al Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale (MAECI), e in cooperazione con il Centro Studi sul Federalismo (CSF). Il progetto mirava allo studio e alla valutazione dei futuri sviluppi politico-istituzionali dell’Unione europea in un’ottica di integrazione differenziata. Alla conferenza hanno partecipato i ricercatori provenienti da diversi centri studi europei che hanno contribuito al progetto, i quali sono intervenuti insieme ad esperti, accademici e rappresentanti delle istituzioni italiane ed europee. Dopo i discorsi introduttivi, l’incontro si è articolato in due sessioni che hanno affrontato, nell’ordine, i temi della politica estera e di sicurezza dell’Ue, e la sua governance economica. A seguire si è svolta una tavola rotonda di discussione finale sulle principali questioni e sfide che caratterizzano l’avvio dei progetti di integrazione differenziata proposti dalle conclusioni del progetto.

Rapporto della conferenza internazionale “EU60: Re-founding Europe. The Responsibility to Propose”, organizzata a Roma il 20 marzo 2017 dall’Istituto Affari Internazionali (IAI) insieme al Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale (MAECI), e in cooperazione con il Centro Studi sul Federalismo (CSF).

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, aprile 2017, 5 p.
Allegati: 
Numero: 
17|06
Data pubblicazione: 
05/04/2017

Area di ricerca

Tag