An EU Integrated Approach in the Sahel: The Role for Governance

L’Unione europea svolge un ruolo a più livelli nella governance nel Sahel. Se ci si concentra in particolare sull’approccio e il coinvolgimento dell’Ue in alcuni risultati della governance – da un lato la sicurezza e lo stato di diritto e dall’altro la partecipazione e i diritti umani – l’Ue appare priva di una strategia a lungo termine davvero coerente. Bruxelles applica un approccio integrato e il Sahel è probabilmente la regione in cui è più evidente il suo utilizzo. La sua applicazione è però ancora sperimentale ed è condizionata in modo significativo da esigenze a breve termine, come limitare i flussi migratori, che rischiano di prevalere sulla riforma della governance locale.

Studio preparato nell'ambito del progetto “Governance e sicurezza nel Sahel: affrontare la mobilità, la demografia e il cambiamento climatico”, febbraio 2019. Presentato al convegno "Governance and Security in the Sahel: Tackling Mobility, Demography and Climate Change”, Roma, 12 febbraio 2019.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, febbraio 2019, 21 p.
Allegati: 
Numero: 
19|03
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-095-0
Data pubblicazione: 
07/02/2019

Introduction
1. The EU in the Sahel
2. Diagnosis of EU involvement on governance in the Sahel
Conclusion
Recommendations
References

Area di ricerca

Tag