Energy Union Watch, No. 16 (Special Issue, January 2020)

Questo numero di Energy Union Watch esce dopo la chiusura dell’VIII ciclo istituzionale europeo e l’inizio di un nuovo ciclo. Con il nuovo presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, sono attesi cambiamenti della politica europea su energia e clima. Nonostante ciò il lavoro significativo svolto con l’Unione dell’energia negli ultimi cinque anni da Šefčovič, ex vicepresidente e Commissario per l’Unione energetica, e da Cañete, ex Commissario per l’Energia e il clima, rappresenta un lascito importante per il nuovo esecutivo.
Come già nell’edizione di maggio 2019, questo numero presenta nuove sezioni, offrendo una “guida” sull’evoluzione dell’agenda europea su energia e clima, sul dibattito relativo ai principali temi energetici e climatici e sulla visione presentata finora dal Presidente e dai Commissari. Tenendo conto di ciò che ci ha insegnato l’Unione dell'energia, presentiamo dieci proposte su come affrontare la transizione dall’Unione dell’energia al nuovo “Green Deal” dell’Ue, segnalando alcune aree che a nostro avviso meritano attenzione negli anni a venire: in parte in continuità con il lavoro svolto finora, in parte esplorando nuove possibilità.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, gennaio 2020, 32 p.
Allegati: 
Numero: 
16
Data pubblicazione: 
31/01/2020

Part 1: What future for Europe’s climate and energy policy?
Part 2: Ten proposals for Europe’s Energy and Climate Future
1. Security of Supply
2. Energy Market
3. Energy Efficiency
4. Decarbonisation
5. Research & Innovation
6. Public Debate
Appendix: Timeline of the Energy Union WEC: The European regional perspective

Contenuti collegati: 
(Ricerca) Energy Union Watch

Area di ricerca

Tag