Print version

Dalla pandemia al dibattito NATO2030: valutazioni e sfide per l’Alleanza

Autori:
10/02/2021

Il COVID-19 ha messo alla prova la tenuta della Nato e le sue capacità di risposta alla crisi sanitaria internazionale. Allo stesso tempo, la pandemia mondiale ha fatto emergere più chiaramente alcuni aspetti sui quali l’Alleanza e suoi Stati membri dovranno lavorare per continuare a giocare un ruolo di primo piano nel quadro di “multipolarismo aggressivo” che caratterizza la scena internazionale. Il carattere ibrido sempre più spiccato delle minacce rende, inoltre, necessaria un’attenzione maggiore della Nato alla capacità di resilienza che potrebbe e dovrebbe essere rafforzata grazie ad una maggiore cooperazione all’interno dell’Alleanza e tra la Nato e l’Ue.

Contributo alla "Call for Papers #CASD2020".

Area di ricerca

Tag