Comunicazione social dei partiti e narrazione euroscettica nelle europee 2019

Dal punto di vista della comunicazione politica le ultime elezioni europee si sono caratterizzate per l’enorme influenza dei social network. La narrazione delle politiche europee da parte di movimenti e organizzazioni euroscettici ha potuto fare affidamento sulla particolare conformazione di questi nuovi strumenti, che meglio si prestano a una comunicazione “di pancia”. In Italia i due partiti di Governo, seppur con delle strategie differenti, hanno dominato la scena, incentrando la propria propaganda su temi caldi come il lavoro e l’immigrazione. Ciò che emerge, tuttavia, non è tanto l’approccio critico nei confronti delle istituzioni europee ma la totale assenza dei principali temi europei dal dibattito politico nazionale.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, agosto 2019, 20 p.
Allegati: 
Numero: 
19|15
Data pubblicazione: 
02/09/2019

Introduzione
1. L’accesso ai media
2. I social e la comunicazione politica
3. L’Europa sui social
Breve considerazione conclusiva
Riferimenti

Area di ricerca

Tag