Comprehensive Security and New Challenges: Strengthening the OSCE

L‘approccio globale alla sicurezza sviluppato negli anni ’70 dall’Organizzazione per la cooperazione alla sicurezza in Europa continua a guidare il suo lavoro sulle nuove sfide transnazionali e multidimensionali. Per capire come l’Osce affronta queste nuove sfide sono essenziali le relazioni con altre organizzazioni internazionali e con le regioni limitrofe. Diversi casi-studio illustrano gli sforzi dell’Osce, in particolare le sfide derivanti dagli abusi della tecnologia digitale, la lotta contro i crimini d’odio sui social media, il nesso tra cambiamento climatico, sviluppo e sicurezza e la necessità di affrontare la migrazione e la tratta di esseri umani, nonché gli effetti globali della pandemia covid-19. L’emergere di nuove sfide alla sicurezza in un ambiente internazionale sempre più instabile presenta nuovi rischi per l’Osce, ma trovare la via appropriata da seguire può aiutare a superare le persistenti divisioni politiche tra gli Stati partecipanti all’Osce.

Studio preparato nell’ambito del New-Med Research Network, maggio 2021.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, maggio 2021, 24 p.
Allegati: 
Numero: 
21|23
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-197-1
Data pubblicazione: 
28/05/2021

Introduction
1. New challenges and the OSCE
2. The OSCE’s comprehensive approach to security
3. Relations with other international organisations and neighbouring regions
4. Case studies of new challenges
4.1 Cross-dimensional risks and threats of digital technology
4.2 Fight against hate crime on social media
4.3 The nexus between climate change, development and security
4.4 Migration and human trafficking
4.5 The new challenge of the covid-19 pandemic
5. The way forward on new challenges and comprehensive security
Conclusion
References

Area di ricerca

Tag