China's Quest for Global Clean Energy Leadership

Produrre e applicare tecnologie per l’energia “pulita” è un elemento chiave nel tentativo della Cina di diventare un leader mondiale nella tecnologia. La Cina si è concentrata su energie rinnovabili e sistemi di trasporto più puliti ed efficienti per favorire la trasformazione del proprio modello economico: da uno basato su una produzione fortemente inquinante e ad alta intensità energetica a un sistema ad alta tecnologia basato sulla produzione di beni e servizi al vertice della catena del valore. Queste tecnologie sono inoltre cruciali per rafforzare la sicurezza energetica della Cina, proteggerne l’ambiente e salvaguardare il clima del pianeta. Al momento il Paese è leader mondiale nel settore dell’energia solare ed eolica, dei veicoli elettrici e della produzione di batterie, catalizzando così drastiche riduzioni dei costi a livello mondiale. La Cina deve però far fronte a un’infinità di problemi per potenziare queste tecnologie ed accelerare la propria transizione energetica dai combustibili fossili, soprattutto ora che inizia ad eliminare gradualmente i sussidi favorendo un approccio più competitivo basato sul mercato. Per la Cina è essenziale risolvere tali problemi se vuole garantirsi una sostenibilità economica a lungo termine e diventare il leader mondiale nella tecnologia e nell’innovazione.

Studio preparato nell’ambito della partnership strategica IAI-Eni, gennaio 2020.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, gennaio 2020, 16 p.
Allegati: 
Numero: 
20|05
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-125-4
Data pubblicazione: 
31/01/2020

1. The role of clean energy technologies in China’s economic transition
2. How China became a clean energy leader
3. Current status
4. Challenges
5. The next phase of China’s energy transition
Conclusion and recommendations
References

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag