Alternative Funding Sources for Growth: The Role of Private Equity, Venture Capital and Private Debt

Private equity, venture capital e private debt hanno ricevuto un importante avallo da parte della Commissione europea nel suo progetto per la creazione di una Unione dei mercati dei capitali. Nei confronti delle piccole e medie imprese (Pmi), che possono trarre vantaggi da investimenti “pazienti” e azionariato attivo, il settore finanziario svolge un ruolo fondamentale che può essere ostacolato o incoraggiato dalle politiche fiscali, di regolamentazione e di concorrenza. Questo paper descrive brevemente il contributo del settore finanziario alla creazione e alla crescita di aziende di successo e sostenibili e, di conseguenza, il suo contributo allo sviluppo economico e alla creazione di nuovi posti di lavoro. Il paper identifica inoltre le sfide, le opportunità e gli strumenti necessari per accrescere gli investimenti, incoraggiare lo sviluppo di nuovi attori, rafforzare quelli già esistenti e sviluppare ulteriormente il mercato europeo dei capitali.

Paper presentato al seminario Asem “Financing SMEs in Asia and Europe”, Roma, 29-30 ottobre 2015.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, novembre 2015, 6 p.
Allegati: 
Numero: 
15|21
Data pubblicazione: 
27/11/2015

1. Capital Markets Union: opportunities and challenges
2. The economic impact of investments in equity
2.1 The economic impact of private equity and venture capital: the Italian experience
2.2 The effect of internationalisation
2.3 A current AIFI study on value creation
3. The role of public-private partnership

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag