Print version

Tusk: l’ex leader del Consiglio europeo riprende la guida di Piattaforma Civica

Il 3 luglio, a Varsavia, Donald Tusk ha ripreso la guida di Piattaforma Civica (Platforma Obywatelska, Po), partito di centro-destra a vocazione europeista. Il leader, già primo ministro nel 2007 quando Po vinse le elezioni con il 41% dei voti, aveva ottenuto un secondo mandato a seguito del voto per il rinnovo del Parlamento nel 2011. Tusk, presidente del Consiglio europeo dal 2014 al 2019 e attuale presidente del Partito popolare europeo (Ppe), ha criticato il partito governativo per l’indebolimento della posizione internazionale della Polonia e per i conflitti con i Paesi confinanti e con Bruxelles.

Contenuti collegati