Print version

Stage curricolare in studi europei

Lo IAI accetta candidature per svolgere tirocini curricolari nell'ambito del Programma Ue, politica e istituzioni.

Destinatari

Studenti iscritti - per la durata dello stage - ai corsi di laurea (specialistica o magistrale), master, dottorati delle facoltà di Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia, Relazioni Internazionali e Diplomatiche, Lettere e Filosofia.

Durata

Trimestrale. Periodi indicativi (le date precise saranno concordate bilateralmente con i candidati selezionati): gennaio/febbraio-aprile; aprile/maggio-luglio; settembre-dicembre  

Requisiti

  • Conoscenza delle istituzioni e del funzionamento dell'Unione europea, con particolare riguardo alle tematiche di politica estera e di vicinato, alla politica di sicurezza e difesa, ai rapporti con le altre organizzazioni regionali ed internazionali ed ai rapporti transatlantici;

  • Ottima conoscenza della lingua inglese;

  • Ottima capacità di analisi, sintesi e redazione di brevi note ed articoli in lingua italiana ed in lingua inglese;

  • Conoscenze informatiche (pacchetto Office, Web);

  • Convenzione tra l'Università di appartenenza (o ente sostitutivo) e l'Istituto Affari Internazionali (già stipulata o attivabile)

Attività

Lo stagista sarà inserito in diverse attività secondo le necessità dell'area di ricerca.
In questo quadro sarà chiesto allo stagista di svolgere ricerche (su fonti diverse: web, riviste specializzate, stampa, documenti ufficiali) e approfondimenti, presentando, quando richiesto, note di sintesi ad uso interno.
Allo stagista potrà inoltre essere richiesto di scrivere una recensione breve per la rivista trimestrale in lingua inglese dell'Istituto (The International Spectator) e di collaborare con la rivista on-line dell'Istituto (AffarInternazionali.it), anche tramite l’aggiornamento di rubriche curate dal programma di ricerca.
Accanto ad attività di ricerca, lo stagista dovrà essere disponibile a svolgere altre mansioni necessarie alla realizzazione dei progetti di ricerca (traduzioni, raccolta di documentazione, supporto all'organizzazione di eventi, contributo alla stesura di rapporti, ecc).
Infine, lo stagista parteciperà alle conferenze e alle riunioni di lavoro che si svolgeranno nell'ambito dei progetti di ricerca.

Modalità di candidatura

I curricula dei/delle candidati/e interessati/e dovranno pervenire in formato pdf entro il 15 dicembre 2022 via e-mail (rif.: Stage-Europa-2023) a Programma-ue(at)iai.it.
Nella candidatura si prega di indicare il periodo di riferimento preferenziale.

Solo i/le candidati/e preselezionati saranno contattati e verranno invitati ai colloqui di selezione che si svolgeranno entro il 22 gennaio 2023.
Non saranno inviate comunicazioni ai candidati non selezionati, che ringraziamo fin da ora per l’interesse mostrato.

Termini e condizioni

Non è previsto alcun tipo di indennità o di rimborso spese.

Al/Alla candidato/a selezionato/a verrà offerta l'opportunità di frequentare gratuitamente uno dei corsi di formazione dell’Istituto.
L'inizio del corso prescelto dovrà rientrare nell’anno solare calcolato a partire dalla data di inizio stage.
Se il periodo del corso prescelto coincide in tutto o in parte con lo svolgimento dello stage le ore di frequenza non rientrano in quelle previste dal piano formativo.

Lo stage potrebbe avvenire in modalità di parziale smart-working o ibrida.