Print version

Programma Sicurezza - Stage curriculari 2022-23

Lo IAI accetta candidature per svolgere stage curriculari nell'ambito del Programma Sicurezza.

Destinatari/e

Iscritti - al momento dello svolgimento dello stage - al primo o al secondo anno del corso di laurea specialistica (o master equivalente) dei dipartimenti di: scienze politiche, relazioni internazionali, studi diplomatici, storia contemporanea, economia, giurisprudenza, lingue e letterature straniere.

Durata
Trimestrale. Periodi di riferimento: settembre-dicembre 2022, gennaio-aprile 2023

Requisiti

  • data di nascita non anteriore al 1 gennaio 1997;
  • interesse allo studio degli aspetti istituzionali e di policy, di decision-making, organizzativi e operativi, tecnologici, nonché di Ricerca, Sviluppo, Innovazione (R&S&I) e di mercato della sicurezza, a livello nazionale ed internazionale; 
  • ottima capacità di redazione di testi in italiano;
  • ottima conoscenza della lingua inglese (parlata e scritta) - l’aver ottenuto una certificazione internazionale costituirà un titolo preferenziale;
  • eventuale buona conoscenza di una seconda lingua straniera;
  • comprovato interesse per il settore delle minacce non-convenzionali quali terrorismo e rischi nucleari, biologici, chimici e radiologici (NBCR) costituirà un titolo preferenziale;
  • adeguate conoscenze informatiche (pacchetto Office, Web);

  • convenzione tra l'Università di appartenenza (o ente sostitutivo) e lo IAI (già stipulata o attivabile)

Attività

Il tipo di impegno temporale richiesto è part-time pomeridiano.
I candidati prescelti saranno inseriti in diverse attività secondo le necessità del Programma Sicurezza; per una panoramica dei progetti in corso, si veda la pagina web del tema "Sicurezza".

In questo quadro, i compiti affidabili agli stagiaire comprendono:

  • raccolta fonti e/o dati;
  • drafting di documenti (paper, report di eventi, ecc);
  • supporto all’editing;
  • partecipazione ad eventi in presenza e/o online;
  • contributo alla traduzione di documenti (dall’inglese all’italiano e viceversa);
  • supporto ad attività di tipo gestionale, di organizzazione di eventi e di comunicazione;
  • preparazione di contenuti per il sito IAI.

Gli/le stagiaire avranno inoltre l'opportunità di collaborare con la rivista on-line dell'Istituto (AffarInternazionali.it) ed eventualmente di redigere la recensione di un libro a scelta della biblioteca IAI da pubblicare nella rivista trimestrale in lingua inglese dell'Istituto (The International Spectator). Infine, il/la tirocinante potrà partecipare alle attività di proprio interesse organizzate dall'Istituto (conferenze, seminari, etc.).


Modalità di candidatura

I curricula dei/delle candidati/e interessati/e dovranno pervenire entro giovedì 30 giugno via e-mail all'indirizzo programma-sicurezza(at)iai.it (rif.: Stage-sicurezza-2022-23), e dovranno essere accompagnati da una lettera motivazionale. È possibile allegare alla propria candidatura anche una lettera di referenza.
Tutti i suddetti allegati dovranno pervenire esclusivamente in formato .pdf.
In caso di impossibilità a svolgere il tirocinio durante uno dei due periodi, si prega di indicarlo nella lettera motivazionale.
Entro l’8 luglio 2022 solamente i/le candidati/e pre-selezionati/e saranno contattati/e e convocati/e per i colloqui di selezione, che si svolgeranno entro il il 14 luglio 2022 nella sede dello IAI a Roma o, in casi eccezionali o in relazione a eventuali restrizioni anti-Covid in vigore, via Skype.
Non saranno inviate comunicazioni ai candidati non selezionati, che ringraziamo fin da ora per l’interesse mostrato.
 

Termini e condizioni

Non è previsto alcun tipo di indennità o rimborso-spese.

Al/Alla candidato/a selezionato/a verrà offerta l'opportunità di frequentare gratuitamente uno dei corsi di formazione dell’Istituto.
L'inizio del corso prescelto dovrà rientrare nell’anno solare calcolato a partire dalla data di inizio stage.
Se il periodo del corso prescelto coincide in tutto o in parte con lo svolgimento dello stage le ore di frequenza non rientrano in quelle previste dal piano formativo.

Tag