Print version

Nato: Russia e crisi nel Mediterraneo

Il prossimo vertice dei capi di Stato dei Paesi Nato, a luglio, a Varsavia, discuterà dei rapporti con la Russia e delle crisi nel Mediterraneo. L’Italia cerca di spingere l’Alleanza ad affrontare conflitti e instabilità che aumentano il flusso di migranti verso le coste europee, e vuole ridurre le tensioni con Mosca all’origine delle sanzioni economiche Ue verso la Russia. La Brexit renderà più difficile la cooperazione Nato-Ue.

Contenuti collegati