Print version

La guerra russo-ucraina e la Piattaforma Crimea: una strategia per porre fine all’occupazione?

A Torino lo scorso 20 ottobre 2021 si è tenuta al Campus Luigi Einaudi la conferenza La guerra russo-ucraina e la Piattaforma Crimea: una strategia per porre fine all’occupazione? , organizzata dall’Istituto Affari Internazionali e dal Centro Interateneo di Studi per la Pace di Torino, con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo, partner strategico dello IAI. In questo podcast vi proponiamo brevi analisi dei partecipanti raccolte a margine dell’evento.

Intervengono nell’ordine: Valter Maria Coralluzzo (Professore di relazioni internazionali, Università di Torino, e Presidente del CISP - Centro Interateneo di Studi per la Pace), Nicolò Russo Perez (Governance/International Relations, Fondazione Compagnia di San Paolo), Taras Semenyuk (Analista, Giornalista, Partner KyivStratPro), Marco Ferraro (Human Rights Officer, Delegazione dell’UE in Ucraina), Anna Zafesova (Giornalista, La Stampa e Il Foglio), Dario Arrigotti (Console Onorario dell’Ucraina per il Piemonte), Nona Mikhelidze (Responsabile di ricerca, Istituto Affari Internazionali - IAI).

Contenuti collegati