Geopolitica della transizione energetica

Corso di specializzazione online, 20-22/5/2021

La storica transizione energetica che il mondo ad oggi sta affrontando, guidata da un grande sforzo nelle politiche pubbliche e della governance globale e da un rapido apporto dello sviluppo tecnologico, è tra gli aspetti geopolitici più importanti del secolo. L’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni compare, inoltre, tra gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda2030.

Le risorse energetiche impattano sulle dinamiche socio-economiche a livello nazionale, regionale e globale, e rappresentano una questione geopolitica chiave per la sicurezza internazionale. Appare dunque sempre più necessario analizzare il ruolo chiave delle politiche energetiche e l’architettura istituzionale di tali politiche a livello internazionale, insieme al ruolo svolto dalle principali organizzazioni internazionali, universali e regionali.

Il corso di specializzazione in “Geopolitica della Transizione Energetica” ha l’obiettivo di fornire strumenti analitici per comprendere le dinamiche politico-economiche dello sviluppo energetico e ambientale e di analizzare gli aspetti geopolitici e gli impatti regionali della transizione energetica globale. Il corso integra gli strumenti teorici e analitici propri delle Relazioni Internazionali con la sensibilità critica degli studi del settore. Verranno analizzati scenari economico-politici, il ruolo degli attori globali e di enti privati, i fattori di sviluppo e di mutamento delle politiche del settore.

Il corso si rivolge a laureandi, neo-laureati e professionisti con un background in Scienze Sociali (Scienze Politiche, Economia, Giurisprudenza) che vogliano approfondire le tematiche relative alla geopolitica della transizione energetica e alle strategie di sviluppo, con competenze medio-avanzate nell’ambito delle relazioni internazionali ed inserirsi o affermarsi all’interno di Istituzioni nazionali e internazionali, enti profit e non-profit, enti di ricerca, particolarmente specializzati nel settore dell’energia.

Il corso si svolgerà in italiano nelle giornate del 20, 21 e 22 maggio 2021 in e-learning attraverso l’utilizzo di una piattaforma online dedicata.

Il programma è a numero chiuso e il numero massimo di partecipanti è 25. L’Istituto si riserva la possibilità di rimandare il corso qualora non venga raggiunto il minimo di iscritti.

Per partecipare al corso è necessario compilare il modulo di iscrizione on-line allegando il proprio curriculum vitae entro il 13 maggio.

La quota di iscrizione è di € 290,00 (iva inclusa).

Per i Soci IAI Junior, nel caso di più partecipanti della medesima realtà organizzativa e per i possessori della Lazio Youth Card è previsto uno sconto del 15%.

Info e contatti: edu(at)iai.it

Tag