Corso per analista euro-mediterraneo - 6a ed.

Il Mediterraneo è, oggi più che mai, un crocevia di scontri e conflitti ma, anche, di opportunità politiche ed economiche. In questo contesto in rapida trasformazione operano e interagiscono istituzioni pubbliche e private, imprese, operatori finanziari, soggetti della società civile e non-profit.
Per gestire al meglio questa complessità, c’è un crescente bisogno di professionisti qualificati che sappiano analizzare, comprendere e contribuire fattivamente ai vari processi decisionali, individuando le scelte strategicamente più corrette per quanti operano, a vario titolo, nel Mediterraneo.

Il corso di formazione “Analista Euro-Mediterraneo”, ideato con la metodologia dell’active learning, ha l’obiettivo di fornire strumenti necessari per comprendere e spiegare le dinamiche politico-strategiche, economiche e sociali che caratterizzano l’area del Mediterraneo, con un approfondimento sul ruolo e l’azione dell’Unione Europea, e rafforzare le proprie capacità analitiche.

Didattica

Il corso si è svolto in quattro mezze giornate 22-23/26-27-28 ottobre - in italiano.
Include i seguenti moduli didattici:

  • Politica e istituzioni dell’area mediterranea;

  • Relazioni economiche e network energetici;

  • Crisis analysis and management;

  • Strumenti statistici e analitici.

La scadenza fissata per le iscrizioni è il 15 ottobre.

Al termine del corso sarà consegnato un attestato di partecipazione a coloro che avevano seguito con profitto almeno l'80% delle lezioni.

Info e contatti: edu(at)iai.it

Tag