Print version

Avviso di selezione per un ricercatore junior nel Programma Mediterraneo, Medioriente e Africa

Sommario:

  • Tipologia contrattuale: Contratto di Collaborazione Coordinata e Continuativa
  • Durata: 20 gennaio – 31 dicembre 2023, con possibilità di rinnovo
  • Sede: Istituto Affari Internazionali, Roma, Via dei Montecatini, 17
  • Chiusura prevista del bando: 5 gennaio 2023


Principali responsabilità del ruolo

L'Istituto Affari Internazionali offre una posizione di ricercatore junior nel Programma Mediterraneo, Medioriente e Africa dedicato all’analisi e divulgazione, con particolare attenzione ai seguenti temi:

  • Dinamiche politiche, socio-economiche e di sicurezza in Medioriente (Iraq, Iran, Golfo Persico, Libano, Israele, Palestina, Giordania, Egitto)
  • Politiche europee e transatlantiche con una attenzione particolare sui conflitti, la sicurezza umana, la cooperazione allo sviluppo e la diplomazia e/o negoziati di pace
  • (Inter)regionalismo e regionalizzazione 
  • Dinamiche e governance delle migrazioni, del dislocamento e del diritto internazionale quali asilo e diritti umani.


Le attività che competeranno al Ricercatore junior includono:

  • integrazione in tutti i processi lavorativi del programma svolti dalla sede centrale dello IAI a Roma
  • la ricerca e la redazione di rapporti di ricerca, analisi e commenti;
  • la revisione di documenti destinati alla pubblicazione in lingua italiana e inglese;
  • il reperimento di fonti e la produzione di documentazione;
  • l’assistenza all’organizzazione di seminari e conferenze e la loro rendicontazione;
  • il supporto al coordinamento di gruppi e progetti di ricerca internazionali, che coinvolgano anche rappresentanti politici e della società civile;
  • la partecipazione in qualità di relatore a seminari e convegni;
  • l’assistenza al fundraising e attività di networking finalizzate allo sviluppo del Programma Mediterraneo, Medio Oriente e Africa;
  • l’aggiornamento del sito IAI e il coordinamento delle attività di comunicazione dei progetti di sua competenza.


Competenze e qualifiche richieste

Il candidato ideale deve possedere i seguenti requisiti:

  • laurea magistrale o specialistica italiana o Master Degree estero (completato o in fase avanzata a seguito della consegna della tesi finale) con profilo in: relazioni internazionali e diplomatiche, scienze politiche, studi d’area, studi diplomatici, economia, giurisprudenza
  • ottima conoscenza dell’inglese e dell’italiano scritti e parlati
  • esperienza lavorativa attinente (che può comprendere anche training post laurea e/o stage)
  • conoscenza della letteratura accademica relativa al Medioriente/Mediterraneo Allargato, oltre che ai rapporti Euro-Mediterranei.


Costituiscono titolo preferenziale:

  • un’esperienza lavorativa o di studio nella regione
  • pubblicazioni in lingua inglese
  • esperienza editoriale per la revisione di testi
  • conoscenza di una lingua medioriental
  • competenze in materia di genere nelle relazioni internazionali, con particolare riferimento al ruolo delle donne nella diplomazia e le mediazioni di pace.


Cosa offriamo
Al/alla candidato/a prescelto/a verrà offerto un contratto di collaborazione coordinata e continuativa con decorrenza dal 20 gennaio e termine 31 dicembre 2023. Il corrispettivo previsto per il suddetto contratto è di € 17.000,00, al lordo degli oneri fiscali e previdenziali previsti dalla legge, che potrà essere corrisposto in rate mensili di pari importo. Il contratto potrà essere rinnovato.


Modalità di candidatura
I candidati interessati sono pregati di far pervenire all’indirizzo programma-med(at)iai.it entro e non oltre il 5 gennaio 2023 la seguente documentazione esclusivamente in formato .pdf:

  • curriculum vitae con esplicita autorizzazione al trattamento dei dati personali relativamente al GDPR 2016/679
  • lettera motivazionale 
  • eventuale selezione di pubblicazioni
  • modulo di consenso al trattamento dei dati personali firmato (download)

Il/la candidato/a potrà allegare anche una lettera di referenze
Nell’oggetto dell’email dovrà essere indicato: COGNOME – Rif. MED-junior-researcher-2023

Le prove di selezione si svolgeranno a partire dal 10 gennaio 2023 nella sede dello IAI o telematicamente in relazione alle restrizioni al movimento. Nel corso del colloquio potrebbe essere richiesta una prova scritta di inglese.

Non saranno inviate comunicazioni ai candidati non selezionati, che ringraziamo fin da ora per l’interesse mostrato.

La selezione sarà svolta a insindacabile giudizio della commissione esaminatrice.

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.