Agenzia Nova - Camporini: L'impiego F-35 di Israele lancia messaggio all'Iran

23/05/2018
Roma, 23 mag 15:00 - (Agenzia Nova) - L’impiego dei caccia multiruolo di quinta generazione F-35 da parte di Israele per colpire obiettivi iraniani in Siria lancia un messaggio politico e militare a Teheran. Lo affermava ieri ad “Agenzia Nova” il generale Vincenzo Camporini, vicepresidente dell'Istituto per gli affari internazionali (Iai), commentando la notizia diffusa ieri dalle autorità israeliane, secondo cui nei raid contro le basi iraniane in Siria del 10 maggio scorso, l’aeronautica israeliana ha impiegato per la prima volta i caccia "stealth" F-35. “Ogni atto militare è di per sé un atto politico”, evidenzia Camporini, per il quale Israele ha lanciato il seguente messaggio all’Iran: “Attenzione, perché abbiamo capacità che non avete e vi faremo pagare caro qualsiasi azione offensiva”. Il generale sottolinea, inoltre, l’aspetto tecnico dell’utilizzo del caccia di nuova generazione, ovvero “sfruttare fin dall’inizio potenzialità straordinarie”. Israele “nella sua situazione di guerra da qualche decennio, sta cercando di sfruttare da subito queste potenzialità”, spiega Camporini, che non “è affatto stupito del fatto che sia stato già impiegato in operazioni in territorio siriano”. (Res)