La NATO e la difesa europea: sviluppi recenti, scenari e ruolo dell’Italia

Questo studio offre una panoramica d’insieme degli sviluppi più recenti e delle prospettive della Nato e della Politica europea di sicurezza e difesa (Pesd) dell’Ue, nonché una valutazione del ruolo dell’Italia in entrambi i contesti. L’intento è di contribuire alla definizione delle strategie e delle politiche più appropriate ed efficaci per promuovere gli interessi di sicurezza del Paese. Il testo dà un inquadramento generale dei processi di cooperazione e integrazione transatlantici ed europei in materia di sicurezza e difesa e dei rapporti con i paesi terzi, ma esamina soprattutto i seguenti elementi:
- Nuove tendenze emergenti all’interno della Nato e della Pesd;
- Principali problematiche politiche di cui si discute in ambito europeo e transatlantico;
- Limiti e potenzialità della cooperazione istituzionale e operativa tra Nato e Ue;
- Scenari dell’evoluzione di Nato e Pesd;
- Opzioni politiche che si presentano alla luce degli scenari delineati;
- Ruolo e interessi dell’Italia;
Pur fornendo le necessarie informazioni di base, lo studio evita di entrare in troppi dettagli o di dilungarsi in excursus storici e in disamine approfondite dei meccanismi istituzionali e operativi. È però corredato da una serie di box, grafici e tabelle che forniscono quadri riassuntivi e ulteriori dettagli sui temi trattati. Lo studio si divide in tre sezioni. La prima, dedicata alla Nato, esamina l’evoluzione delle missioni e dell’area di intervento dell’alleanza, i suoi rapporti con l’Ue, le implicazioni del recente rientro della Francia nella struttura militare, l’allargamento, i rapporti con i paesi terzi e i problemi della riforma interna. La seconda, dedicata alla Pesd, analizza principalmente il quadro istituzionale, le missioni e l’industria della difesa. La terza e ultima sezione discute degli interessi dell’Italia, offrendo alcune indicazioni e suggerimenti sulle politiche più efficaci per promuoverli.

Details: 
Roma, Camera, April 2009, 77 p.
Attachments: 
Issue: 
Rapporti 1
Publication date: 
30/04/2009

Prefazione, p. 4
1. Il futuro della Nato, p. 5
1.1 Missioni e area geografica di intervento, p. 5
1.2 Reintegro della Francia nella struttura militare e rapporti con l’Ue, p. 11
1.3 Allargamento, relazioni con la Russia e partenariati, p. 21
1.4 Riforma interna e sviluppo delle capacità, p. 31
2. Il futuro della Pesd, p. 40
2.1 Obiettivi generali ed evoluzione, p. 40
2.2 Le missioni, p. 45
2.3 L’integrazione dell’industria della difesa europea, p. 56
2.4 Scenari, p. 63
3. Ruolo e interessi dell’Italia, p. 66
3.1 L’importanza della Nato e della Pesd per l’Italia, p. 66
3.2 Capacità e debolezze strutturali dell’Italia, p. 67
3.3 L’Italia e il mercato europeo della difesa, p. 70
3.4 Considerazioni finali, p. 75

Related content: 

Research area

Tag