La lotta al terrorismo dopo l'11 settembre. Principali iniziative degli Usa e dell'Ue, prospettive per la cooperazione transatlantica

Lo scopo di questo approfondimento è fare il punto sullo stato corrente delle principali iniziative anti-terroristiche adottate dagli Usa e dall’Ue e della loro cooperazione. Dopo avere dato una rapida caratterizzazione del terrorismo internazionale, si passano in rassegna gli aspetti seguenti: le priorità individuate dagli Stati Uniti e dall’Unione Europea; le misure interne più significative; le iniziative congiunte e le relative difficoltà; il coinvolgimento di attori terzi (Stati o organizzazioni internazionali); gli ostacoli di carattere strutturale (problemi tecnico-giuridici o pratici) e politico (differenti approcci strategici). Segue in ultimo una breve conclusione.

Published also in: Rapporti atlantici e Scenari mediterranei. Analisi e riflessioni a partire dall'attualità, a cura del Servizio Affari internazionali del Senato, Roma, Senato, 2005, p. 83-105 (Quaderni europei e internazionali 4).

Authors: 
Details: 
Roma, Senato, January 2005, 20 p.
Attachments: 
Issue: 
Approfondimenti. Contributi 14
Publication date: 
31/01/2005

1. Introduzione
2. Caratteristiche distintive del nuovo terrorismo internazionale
3. Le priorità degli Stati Uniti e dell’Unione Europea nella lotta al terrorismo
    Gli Stati Uniti
    L’Unione Europea
4. Principali iniziative adottate dagli Usa e dall’Ue
    Gli Stati Uniti
    L’Unione Europea
5. L’impegno comune e le iniziative congiunte
    Cooperazione giudiziaria e di polizia
    Scambio di informazioni e protezione della privacy
    Sicurezza dei trasporti e delle relative infrastrutture
    Ruolo delle organizzazioni internazionali e dei paesi terzi
    Difficoltà della cooperazione
6. Approcci strategici diversi
7. Conclusione

Related content: 

Research area

Tag