Il governo Conte bis, la pandemia e la crisi del multilateralismo. Rapporto sulla politica estera italiana. Edizione 2020

Questo rapporto, frutto di una collaborazione tra i programmi di ricerca IAI, si pone l’obiettivo di analizzare i principali avvenimenti di politica estera italiana durante l’anno 2020, con particolare attenzione alle tre tradizionali dimensioni di politica estera nazionale – la dimensione europea, quella transatlantica e la dimensione mediterranea – e una riflessione sui rapporti bilaterali tra l’Italia e due potenze globali come Cina e Russia. Il rapporto evoca anche altri aspetti della proiezione internazionale dell’Italia, come la politica migratoria italiana, il ruolo dell’Italia nelle missioni internazionali all’estero e la politica energetica nell’ambito del Green Deal europeo. Sviluppato tra dicembre 2020 e gennaio 2021, il rapporto analizza l’impatto sulla politica estera italiana della transizione dal governo Conte I al Conte bis, la crisi Covid-19 e l’attuale indebolimento del multilateralismo a livello internazionale, proponendo alcune riflessioni anche sulle principali sfide future.

Details: 
Rome, IAI, January 2021, 65 p.
Attachments: 
In: 
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-173-5
Publication date: 
01/02/2021

Introduzione, di Ferdinando Nelli Feroci
1. La dimensione europea: il ritorno dell’Italia nell’Ue, di Nicoletta Pirozzi
2. Il Green Deal europeo: sfide e opportunità per l’Italia, di Luca Franza
3. La dimensione transatlantica: le relazioni con gli Stati Uniti, di Riccardo Alcaro
4. Politica di difesa: continuità e maggiore dinamismo, di Alessandro Marrone
5. La dimensione mediterranea: l’azione dell’Italia di fronte a un caleidoscopio di crisi e conflitti, di Silvia Colombo e Andrea Dessì
6. La questione migratoria nella politica estera italiana, di Luca Barana
7. Attori globali
7.1 Pandemia e cambio di governo dettano gli sviluppi delle relazioni con la Cina, di Francesca Ghiretti
7.2 I rapporti Italia-Russia ai tempi del Covid-19: tra crisi e tentativi di dialogo, di Nona Mikhelidze
8. Qualche indicazione per il 2021, di Ferdinando Nelli Feroci
Autori

Research area

Tag