I negoziati relativi alla riammissione nell'ambito del processo di Barcellona

Il presente lavoro fornisce una sintesi del quadro bilaterale e multilaterale relativo agli accordi di riammissione negoziati nell’ambito del Processo di Barcellona. Per “riammissione” si intende il reingresso degli individui illegalmente presenti in uno Stato nel territorio del paese d’origine o di ultimo transito. Lo stato dei negoziati viene valutato tenendo conto dell’importanza crescente che il contrasto all’immigrazione clandestina e la questione del rimpatrio nelle politiche di immigrazione hanno assunto per l’Unione Europea e i suoi Stati membri.

Details: 
Roma, Senato, September 2005, 17 p.
Attachments: 
Issue: 
Approfondimenti. Contributi 29
Publication date: 
15/09/2005

1. Definizione, principi ed obiettivi della riammissione
1.1. Come l’Ue definisce la “riammissione”
1.2. I principi alla base dei trattati vigenti
1.3. Gli obiettivi dei trattati di riammissione
2. Tipologia degli accordi di riammissione
2.1. Gli accordi internazionali
2.2. Le intese informali di cooperazione
Gli accordi dell’Italia con i paesi del Mediterraneo del Sud
3. I negoziati nell’ambito delle relazioni euro-mediterranee
3.1. La Politica europea di vicinato: un quadro di relazioni differenziato
3.2. Gli incentivi offerti dall’Ue
3.3. I maggiori ostacoli sulla strada della riammissione
4. Sviluppi recenti
Allegato 1. Testo di accordo-tipo di riammissione negoziato dall’Italia
Allegato 2. Accordi di riammissione negoziati dall’Italia in vigore, firmati e da stipulare

Related content: 

Research area

Tag