New Pact for Europe

Il progetto - sostenuto da un consorzio di 10 fondazioni europee e partecipato da 14 istituti di tutta Europa - si poneva i seguenti obiettivi: (1) favorire un più ampio dibattito pubblico sul futuro dell'Unione europea sia a livello europeo che nazionale, coinvolgendo non solo i politici ma anche i cittadini, (2) dare un contributo di idee nuove e realistiche su come affrontare le sfide che attendono l'Europa, e (3) contribuire a colmare le disparità crescenti tra - e all’interno - degli Stati membri dell'Unione europea sul futuro dell'Europa.

Nell’ambito della prima fase del progetto, lo IAI ha organizzato a Roma due eventi, rispettivamente il 10 marzo 2014 e il 6 marzo 2015, composti ciascuno da a) una tavola rotonda pubblica con le parti interessate, i media e le Ong, e b) un incontro a porte chiuse con politici e opinionisti.

Altri tre eventi in Italia sono stati organizzati nel corso del 2016 e del 2017. Nello specifico, nel 2016 è stata organizzata una tavola rotonda pubblica con il gruppo di riflessione nazionale, che comprendeva politici, rappresentanti delle aziende e della società civile, accademici e giornalisti, e un incontro transnazionale tra il gruppo di riflessione nazionale italiano e quello polacco. Nel 2017, invece, si è tenuta una tavola rotonda finale a Roma con il gruppo di riflessione nazionale. Inoltre, sempre nel 2017, lo IAI ha partecipato all’incontro transazionale a Berlino tra il gruppo di riflessione nazionale tedesco e quello italiano e agli incontri di riflessione a Bruxelles per discutere le opzioni strategiche sul futuro dell'Europa.

Nella fase finale del progetto, infine, lo IAI ha organizzato l'evento conclusivo, tenutosi a Roma il 12 dicembre, dove è stato presentato il rapporto finale.


Finanziamento: King Baudouin Foundation

Data inizio/fine:
 2013 - 2017

Area di ricerca

Tag