GovSatCom feasibility study

A partire dal primo luglio 2015 l’Istituto Affari Internazionali è coinvolto del progetto GovSatCom feasibility study, finanziato dall’Agenzia europea per la difesa (EDA) per valutare e preparare la fattibilità di un futuro programma cooperativo per lo sviluppo di capacità di comunicazioni satellitari in ambito governativo (GovSatCom). Il progetto era stato inserito tra le quattro priorità d’azione in termini di sviluppo di capacità militari europee dal Consiglio europeo del dicembre 2013.
Il progetto, della durata di 18 mesi, è guidato dalla società francese Euroconsult, che coordina l’attività dei partner Airbus Defence & Space, CGI, Istituto Affari Internazionali, Hisdesat e SpaceTec Partners. Il lavoro svolto dal consorzio in ambito EDA procederà in sinergia con studi e attività finanziate dalla Commissione europea e dall’Agenza spaziale europea.
In questo contesto, lo IAI svolge un ruolo chiave nelle attività del Work Package 1 (WP1) “Refinement of IER & Development of GovSatCom Assessment Model”, all’interno del quale l’Istituto sarà chiamato a mappare l’uso e le necessità di capacità di comunicazioni satellitari da parte degli attori militari europei e degli stati membri.

Finanziamento: Agenzia europea per la difesa (EDA)

Data inizio/fine:
 2015 - in corso

Area di ricerca

Tag