Governance globale

Obiettivo del programma era analizzare a partire dall'attuale fase di ripresa, che ha fatto seguito alla grave recessione del 2008-2009, le future possibili collocazioni dell'Italia e dell'Europa nel sistema economico globale in una prospettiva di medio-lungo termine, anche allo scopo di proporre adeguate opzioni per la politica economica estera italiana. L'ipotesi generale della ricerca era che per l'Italia e l'Europa fosse auspicabile un sistema internazionale gestito con strumenti multilaterali sulla base di accordi cooperativi e di regole condivise dai poli principali. A questo riguardo sono state effettuate delle simulazioni di scenari che, a seconda dei livelli di intervento, riguardano l'azione dell'Italia, l'azione a livello europeo su cui l'Italia può intervenire, l'azione a livello globale. In una seconda fase sono state identificate le azioni di policy necessarie per collocare l'evoluzione del nostro paese sul sentiero di volta in volta più desiderabile. Nel corso della ricerca sono stati realizzati dei position paper propedeutici relativi ai singoli sotto temi (crescita, commercio, tecnologia, energia e ambiente, demografia), discussi nel corso di riunioni ristrette. Infine è stato redatto un rapporto generale di ricerca sui risultati più rilevanti del lavoro svolto, presentato in un seminario pubblico.

Finanziamento: Compagnia di San Paolo

Ricercatori: 
Data inizio/fine:
 2011 - 2011

Area di ricerca

Tag