Defence Matters 2016

Il progetto è volto a stimolare il dibattito pubblico nazionale su due temi: il ruolo della Nato nell'attuale contesto internazionale, e le implicazioni del Libro Bianco sulla Sicurezza internazionale e la Difesa sulla proiezione esterna dell'Italia. Sulla base delle esperienze positive maturate con le edizioni 2013, 2014 e 2015 del progetto, nel 2016 sono state analizzate le possibili risposte da parte dei membri della Nato e dell’Ue al persistente arco di crisi che minaccia la stabilità euro-atlantica su più fronti - dalla Libia all’Ucraina, alle città europee –, alla luce anche delle conclusioni del vertice Nato di Varsavia, nel 2016.

In particolare, sono state analizzate le possibilità di sviluppare nuove iniziative nella regione euro-mediterranea, e le prospettive di collaborazione Nato-Ue. Inoltre, sono state considerate le possibili reazioni dell’Alleanza all’attivismo russo, recentemente estesosi anche al Mediterraneo, con particolare attenzione al ruolo italiano. Infine, prendendo atto della recente tendenza europea ad incrementare le spese per la difesa, sono stati esaminati i principali programmi di procurement europei e transatlantici.

 

Finanziamento: Nato

Data inizio/fine:
 2016 - 2016

Area di ricerca

Tag