Da Mesco ad EuroMeSCo

Nel 1994 lo IAI diede impulso alla creazione della Mediterranean Study Commission (MeSCO), una rete di persone e istituzioni del Mediterraneo che si occupano di affari internazionali e di sicurezza. Dopo l'incontro inaugurale organizzato dallo IAI a Roma nel 1994, un secondo incontro è stato organizzato dal Centro egiziano al-Ahram di Studi Politici e Strategici (CPSS) ad Alessandria nel 1995. Il terzo incontro, organizzato dall'Istituto portoghese di Studi Strategici ed Internazionali (IEEI), si è tenuto a Sesimbra nel giugno del 1996.

A Sesimbra, a seguito della costituzione del Partenariato Euro-Mediterraneo nel novembre 1995 in occasione della Conferenza di Barcellona, MeSCO è stata trasformata in EuroMeSCo (Euro-Mediterranean Study Commission) su iniziativa dello IAI e dello IEEI.

Attività EuroMeSCO 2001-2009

Durante il quinquennio 2001-2005, lo IAI ha contribuito a quattro pubblicazioni:

  • The Future of the EMP in a Changing Context of Transatlantic and Regional Relations (in collaborazione con il Regional Center for Conflict Prevention di Amman), settembre 2005;
  • Promoting Democracy in the EMP. Which Political Strategy?, novembre 2004;
  • Common Languages on Democracy in the Euro-Mediterranean Partnership, maggio 2004;
  • Working Group I - First Year Report: Security and Common Ground in the Euro-Med Partnership

Il 7-8 maggio 2004 ha avuto luogo a Roma l'ultimo seminario del Gruppo: "Democracy and Security in the Barcelona Process. Past Experiences, Future Prospects". Per la prima volta nella serie di riunioni fatte dal Gruppo, questo seminario grazie al contributo del German Marshall Fund of the United States, ha visto anche la partecipazione di studiosi americani. I documenti presentati al seminario sono stati pubblicati nella serie dei IAI Quaderni: R. Aliboni, R. Balfour, L. Guazzone, T. Schumacher, Democracy and Security: Past Experiences, Future Prospects (English Series, n. 5, November 2004).

Nel settembre 2005 EuroMeSCo ha avviato un nuovo ciclo di attività conclusosi nel 2009.

Nel 2006 lo IAI ha partecipato alle seguenti attività di ricerca:

  • Domestic Politics and Conflict in the cases of Israel, Palestine and Lebanon in collaborazione con il Lebanese Center for Policy Studies di Beirut (IAI istituto leader; responsabili: D. Pioppi, N. Tocci);
  • Ownership and Co-Ownership in Conflict Prevention within the Framework of the EMP in collaborazione con il Regional Center for Conflict Prevention di Amman e lo Swedish Institute of International Affairs di Stoccolma (IAI istituto di supporto; responsabile: R. Aliboni).

I due progetti sopra menzionati sono stati discussi insieme ad un terzo progetto EuroMeSCo (Regional security dialogue and cooperation in the South: exploring the neglected dymension of Barcelona JCSS-GERM) in occasione del seminario di ricerca "Regional Security Challenges", tenutosi presso lo IAI l'8 giugno 2006.

Sempre nell'ambito delle attività EuroMeSCo 2006, lo IAI ha organizzato:

  • il seminario "Crisis management After the Palestinian and Israeli Elections. Domestic Developments and Future Relations", 4 maggio, Gerusalemme, in collaborazione con la Palestinian Academic Society for the Study of International Affairs (PASSIA). Il seminario è stato introdotto da un questionario distribuito ai partecipanti;
  • un survey "Conflict Prevention in the EMP", a cura di R. Aliboni e Yasar Qatarneh (IAI istituto leader; RCCP di Amman istituto partner).

Nel 2007 lo IAI ha partecipato alla seguente attività di ricerca:

  • "Domestic change and conflict in the Mediterranean: The cases of Hamas and Hezbollah", in collaborazione con al-Ahram Center for Political and Strategic Studies (ACPSS) del Cairo (IAI istituto leader; responsabili: D. Pioppi e N. Tocci), pubblicato nella collana dei rapporti EuroMeSco, n° 65, gennaio 2008.

Lo IAI ha inoltre organizzato a Torino due eventi: il 21 settembre, una tavola rotonda su "Trends in the Middle East and their Impact on the Euro-Mediterranean Area" e, il 22 settembre, un seminario di ricerca su "Emerging Actors and Changing Societies in the Southern Mediterranean Area"; entrambi gli eventi sono stati organizzati in collaborazione con l'Istituto Paralleli di Torino.

Nel 2008 sono state svolte le seguenti attività:

  • lo IAI, in cooperazione con l'Orient Center for International Studies di Damasco, con il Foreign Policy Institute di Ankara, e la Stiftung Wissenschaft und Politik di Berlino, ha organizzato a Damasco il 15-17 maggio 2008, un seminario su "Capitalizing on Euro-Syrian Relations: from tensions to cooperation";
  • Aliboni ha partecipato per lo IAI, assieme al Leonard Davis Institute dell'Università di Gerusalemme, al Centre d'Etudes Méditerranéennes et internationales di Tunisi e al Segretariato di EuroMeSco alla redazione del rapporto Putting the Mediterranean Union in Perspective, pubblicato nella collana dei rapporti EuroMeSco, n° 68, giugno 2008;
  • IAI ed EuroMeSCo hanno organizzato a Roma il 26-27 giugno 2008 la 2a conferenza preparatoria in vista della conferenza annuale di EuroMeSCo sul tema "Security, Securitization and Reforms: Back to Integrative Partnership". Relazione introduttiva di Roberto Aliboni in Documenti IAI0815.

Nel 2009 è stato prodotto un rapporto, in collaborazione con il Groupement d’Etudes et de Recherche sur la Méditerranée (GERM), Rabat:

Under the Shadow of 'Barcelona: From the EMP to the Union for the Mediterranean / R.Aliboni, Fouad M. Ammor (EuroMeSCO paper; 77)

Data inizio/fine:
 1994 - 2009

Area di ricerca

Tag