The West and the Global Power Shift. Transatlantic Relations and Global Governance

Questo libro valuta lo stato delle relazioni transatlantiche in un’era di potenze emergenti e di sempre maggiore interconnessione, e discute limiti e potenzialità della leadership transatlantica nel creare efficaci strutture di governance. Per comprendere le relazioni transatlantiche gli autori ricorrono dapprima alla teoria e alla storia. Prendono quindi in considerazione i fattori interni e sistemici che possono determinare un cambiamento di rotta per le relazioni Europa-Stati Uniti. Gli autori individuano infine quali siano le potenzialità della leadership transatlantica in un contesto di trasformazione globale dei rapporti di potere. Il mondo del 21° secolo presenta diverse configurazioni di tali rapporti in diversi ambiti politici. Questo trasformarsi della struttura di potere complica l’esercizio della leadership. Per esercitarla, infatti, non bastano il potere e l’autorità ma occorre anche contrattare e persuadere, tutte strategie necessarie per creare coalizioni e gestire i conflitti tra le grandi potenze.

In questo volume sono raccolte versioni riviste e aggiornate di alcune tra le migliori analisi prodotte dal gruppo di ricerca del progetto Transworld insieme con i contributi di due dei maggiori esperti statunitensi: Daniel S. Hamilton della Johns Hopkins University e Jolyon Howorth della Yale University.

Dati bibliografici: 
Basingstoke and New York, Palgrave Macmillan, luglio 2016, xvii, 296 p. (Palgrave Studies in European Union Politics)
ISBN/ISSN/DOI: 
978-1-137-57485-5; 978-1-137-57486-2 (ebk); 10.1057/978-1-137-57486-2
Data pubblicazione: 
20/07/2016

Notes on Contributors, p. xi-xii
Abbreviations, p. xiii-xvi
List of Tables, p. xvii

1. Introduction: Where Things Stand and What Happens Next, John Peterson, p. 1-18

Part I. Theory and History of Transatlantic Relations
2. The Transatlantic Security Community: Erosion from Within?, Thomas Risse, p. 21-42
3. Multipolarity, Multilateralism and Leadership: The Retreat of the West?, John Peterson, Riccardo Alcaro, and Nathalie Tocci, p. 43-73
4. The Historical Evolution of the Transatlantic Partnership, Maria G. Cowles and Michelle Egan, p. 75-97

Part II. Domestic and Systemic Drivers of Change
5. All Roads Don’t Lead to Brussels (But Most Do): European Integration and Transatlantic Relations, John Peterson, p. 101-125
6. The Domestic Setting of American Approaches to Europe, Daniel S. Hamilton, p. 127-145
7. Sustained Collective Action or Beggar My Neighbour? Europe, America and the Emerging Powers, Jolyon Howorth, p. 147-176

Part III. Transatlantic Relations and Global Governance
8. Competitive Interdependence: Transatlantic Relations and Global Economic Governance, Chad Damro, p. 179-196
9. The Paradoxes of the Liberal Order: Transatlantic Relations and Security Governance, Riccardo Alcaro, p. 197-219
10. The Responsibility to Protect in Libya and Syria: Europe, the USA and Global Human Rights Governance, Nathalie Tocci, p. 221-246
11. The Past, Present and Future of Transatlantic Cooperation for Climate Governance, Christine Bakker and Francesco Francioni, p. 247-269
12. Conclusions: Beyond Resilience. The Case for Transatlantic Leadership, Riccardo Alcaro and Ettore Greco, p. 271-288

Index, p. 289-296

Area di ricerca

Tag