The Turkish Economy at a Crossroads: Unpacking Turkey's Current Account Challenge

Questo studio discute i problemi dell’economia della Turchia, le loro cause e le strategie del governo per superarli, dedicando particolare attenzione al disavanzo delle partite correnti. Grazie a considerevoli tassi di crescita, negli ultimi dieci anni l'economia turca ha compiuto notevoli progressi. Ma, a partire dal 2002, il forte disavanzo delle partite correnti è diventato uno dei punti deboli del paese. Secondo l’autore tale disavanzo è un fenomeno strutturale e alla radice del problema vi è il deficit commerciale cronico. Per affrontare il problema del disavanzo delle partite correnti e superare la "trappola del reddito medio", sarebbe necessario un aumento delle esportazioni ad alto contenuto tecnologico. Ciò richiede un intervento attivo dello stato nell’ambito della politica industriale e il consolidamento di istituzioni politiche ed economiche inclusive, che promuovano la creatività e la produzione ad alto valore aggiunto.

Documento prodotto nell'ambito del progetto Turkey, Europe and the World.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Istituto affari internazionali, aprile 2015, 16 p.
Allegati: 
Numero: 
Working paper 10
Data pubblicazione: 
24/04/2015

Introduction
1. A Comparative Overview: Turkey vis-à-vis the BRICS and near-BRICS
2. Structural Challenges: Unpacking the Current Account Deficit
3. The Measures Taken to Overcome Current Account Deficit
Conclusion: The Way Ahead
Annexes
References

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag