Syria's Impact on the Kurdish Peace Process in Turkey

Era dal 1999 che la Turchia non sperimentava un conflitto coi curdi così violento come nei mesi tra l’estate del 2015 e quella del 2016. Il divampare della guerra in Siria, unito alla politica interna turca, ha avuto un impatto determinante sul processo di riconciliazione tra il governo e la minoranza curda in Turchia. Questo saggio, che dedica una particolare attenzione alla battaglia di Kobane e al crescente ruolo svolto dal Partito dell’Unione democratica (PYD), il ramo siriano del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK), analizza come gli eventi legati alla guerra civile siriana abbiano spinto la Turchia e il PKK a riconsiderare il rapporto costi-benefici, portando alla fine dei colloqui di pace e a una recrudescenza del conflitto.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, giugno 2017, 19 p.
Allegati: 
Numero: 
17|24
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-053-0
Data pubblicazione: 
16/06/2017

Introduction
1. The Kurdish situation in Turkey
2. Political steps towards the opening
3. The Syrian war and the battle of Kobane
4. Turkey’s political actors ahead of Kobane
5. A “new” Kurdish movement
6. Domestic political outcomes in Turkey
7. New developments
Conclusion
References

Area di ricerca

Tag