Services: A Key Element in Upgrading the EU-Turkey Customs Union?

Il progetto Global Turkey in Europe (GTE) ha creato una piattaforma per la discussione e l’analisi del rapido trasformarsi della Turchia in un contesto europeo e globale. Giunto ormai alla quinta edizione, il progetto si concentra sulle molteplici dimensioni delle relazioni UE-Turchia, che vanno dall’economia, energia, conflitti e sicurezza alle migrazioni e al ruolo della società civile. Nel primo evento della quinta edizione, che si è svolto a Parigi il 15 dicembre 2017, si è discusso del partenariato economico tra l’UE e la Turchia, con un’attenzione particolare al potenziamento dell’unione doganale e ai suoi possibili effetti economici e politici sulle relazioni Bruxelles-Ankara.

Rapporto del seminario “Modernizing the Customs Union: A Key to Reinvigorate a Rules-Based EU-Turkey Relationship?”, organizzato a Paris il 15 dicembre 2017 dall’Istituto Affari Internazionali (IAI) con European Union Institute for Security Studies (EUISS), Istanbul Policy Center (IPC) e Stiftung Mercator nell’ambito del progetto “Turkey, Europe and the World” (Global Turkey in Europe – GTE).

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, gennaio 2018, 7 p.
Allegati: 
Numero: 
18|01
Data pubblicazione: 
29/01/2018

Introduction
1. The role of services in upgrading the customs union
2. Negotiation possibilities and obstacles

Contenuti collegati: 
(Evento) Modernizing the customs Union - 15/12/2017

Area di ricerca

Tag