Review of Surveys on Euro–Mediterranean Relations, and an Introduction to the Elite Survey in MEDRESET

Con i drammatici cambiamenti politici nei paesi del Mediterraneo sono emersi nuovi problemi per la pre-esistente struttura delle relazioni tra l’Unione europea e i suoi vicini meridionali. Per comprendere appieno come le pratiche Ue hanno interessato i paesi mediterranei e individuare i risultati delle politiche adottate, il terzo gruppo di lavoro (WP3) del progetto MEDRESET introduce un nuovo strumento, l’Elite Survey, che permetterà di analizzare le relazioni euromediterranee grazie al lavoro svolto in alcuni paesi selezionati. In base ai risultati dell’indagine sarà possibile elaborare visioni alternative per un partenariato Ue-Mediterraneo più inclusivo. Questo saggio è perciò dedicato al quadro concettuale e metodologico del WP3, che inquadra l’Elite Survey e il suo disegno in un importante ambito di ricerca. Le autrici analizzano i sondaggi già condotti nel Mediterraneo, identificandone anche le lacune, al fine di discutere come i dati dell’Elite Survey possano contribuire alla letteratura esistente e di precisare nei dettagli il quadro analitico e la metodologia dell’indagine.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, luglio 2017, 19 p.
Allegati: 
Numero: 
Methodology and Concept Paper 5
Data pubblicazione: 
20/07/2017

Introduction
1. Objectives of Work Package 3 (Elite Survey)
2. A Review of Previous Surveys
2.1 Perception of the EU in MENA
Assessing the EU’s soft power strategy in MENA
ENP unable to meet the region’s needs
2.2 Perception of EU Policies in Key Sectors
Migration strongly characterizes the MENA region
EU less effective in democratization
Euro–Mediterranean cooperation on specific policy areas
2.3 Perspectives on Key Issues in MENA in the Post-Arab Spring Period
3. Research Scope of the Elite Survey
4. Methodology and Research Design
References

Area di ricerca

Tag