Regional (Dis)order in the Middle East: Historical Legacies and Current Shifts

La rete di ricerca New-Med ha organizzato a Bologna l’11 aprile 2017 una conferenza internazionale per esaminare una serie di fattori determinanti le crisi contemporanee che affliggono gran parte del Medio Oriente e del Nord Africa. Questo rapporto riassume gli atti della conferenza, tenutasi presso la Johns Hopkins University SAIS Europe che ha organizzato l’evento insieme all’Istituto Affari Internazionali (IAI). Alla conferenza, strutturata in tre sessioni, hanno partecipato numerosi politici, accademici e giornalisti invitati a discutere l’evoluzione storica del sistema statale della regione, la definizione dei confini, i fallimenti della governance e dello sviluppo socioeconomico, il ruolo degli attori non statali nonché delle potenze regionali e internazionali. Lanciata nel 2014, la rete di ricerca New-Med è gestita dallo IAI in collaborazione con il Segretariato OSCE di Vienna, il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale (MAECI), il German Marshall Fund of the United States (GMF) e la Compagnia di San Paolo di Torino.

Rapporto della conferenza internazionale “Regional (Dis)order in the Middle East: Historical Legacies and Current Shifts” tenutasi a Bologna l'11 aprile 2017 e organizzata dall'Istituto Affari Internazionali (IAI) e da The Johns Hopkins University SAIS Europe nell'ambito della rete di ricerca New-Med.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, maggio 2017, 26 p.
Allegati: 
Numero: 
17|09
Data pubblicazione: 
15/05/2017

Introduction
Session I: Terms and Concepts in Historical Perspective
Session II: Regional Order, Borders and the Frailty of Authority
Session III: The Role of International and Regional Actors
Concluding Remarks
Conference Programme

Area di ricerca

Tag