The OSCE's Contribution to Energy Governance in the Mediterranean Region

La governance dell’energia è al centro del dialogo tra l’Europa e la regione del Mediterraneo, che è volto a favorire la creazione di uno spazio comune di pace, prosperità e stabilità. In questo contesto, il presente rapporto considera il potenziale ruolo dell’Osce nell’elaborazione di politiche e iniziative per una governance dell’energia nel Mediterraneo che vada al di là di una dimensione puramente economica. Vengono discusse le molteplici sfide politiche, di sicurezza e ambientali nonché le opportunità legate all'utilizzo delle risorse energetiche, in particolare quelle situate in aree contese. Il rapporto esamina inoltre il potenziale ruolo dell’Osce nella prevenzione delle interruzioni del funzionamento di infrastrutture energetiche critiche e nel fornire assistenza e trasferire l’esempio delle esperienze di successo, al fine di rafforzare l’impegno dei paesi del Mediterraneo nella loro transizione verso un settore energetico più sostenibile ed efficiente.

Documento prodotto nell'ambito della rete di ricerca New-Med,aprile 2016.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, aprile 2016, 81 p.
Allegati: 
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-98650-90-3
Data pubblicazione: 
28/04/2016

Preface
Abbreviations
1. Political Dialogue to Facilitate the Development of Energy Resources in the East Mediterranean, Laura El-Katiri
1.1 Maritime delimitation conflicts in the East Mediterranean
1.2 Intra-regional gas trade
Conclusion: Priority actions
References
2. Critical Infrastructures: Security and Energy Politics in the Eastern Mediterranean Region and the Role of the OSCE, Mesut Hakki Casin
2.1 Essentials of the critical infrastructure protection (CIP) security framework
2.2 Understanding the nature of energy security and CIP in the Mediterranean
2.3 PKK’s terrorism threats on Turkey’s energy security
2.4 The OSCE’s role in energy critical infrastructure protection in the Mediterranean
Conclusions
References
3. Sustainability and Energy Transition in the Southern Mediterranean Region, Hans Günter Brauch
3.1 OSCE and its Mediterranean cooperation partners
3.2 Change in international order for the Mediterranean
3.3 Climate change: The Mediterranean in the Anthropocene
3.4 From a research project to an industrial initiative
3.5 Bilateral and international initiatives for sustainable energy policies in the Mediterranean dialogue partner countries
3.6 Sustainable energy in the Southern Mediterranean
Conclusions: Long-term goals vs. short-term action on sustainable energy in the Mediterranean
References
4. The OSCE as a Player in the Regional Energy Context, Patrice Dreiski

Area di ricerca

Tag