Morocco's African Foreign Policy

La politica estera del Marocco verso l’Africa non è nuova di per sé, ma presenta alcune caratteristiche nuove come l’enfasi sull’economia, un’estensione che va ben al di là dei tradizionali circoli francofoni africani e, da parte del re, un numero senza precedenti di visite in tutta l’Africa. Del nuovo approccio del Marocco vanno sottolineati anche due aspetti non materiali: è accompagnato da una svolta sud-sud e sembra anche indicare un cambio di identità in Marocco, dal momento che l’attenzione per l’Africa sostituisce l’orientamento arabo-islamico. prevalente sotto il precedente re Hassan II. Uno dei principali problemi di questa politica è però la duplice posizione del Marocco in materia di migrazione: il paese sta diventando sempre più, contemporaneamente, un paese di partenza, di transito e di destinazione per i migranti, trovandosi quindi di fronte a scelte difficili che rischiano di alienargli alcuni dei suoi alleati internazionali.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, giugno 2018, 5 p.
Allegati: 
Numero: 
Future Notes 12
Data pubblicazione: 
04/06/2018

Area di ricerca

Tag