Le finalità del bilancio Ue e le prospettive di riforma: proposte per l'Italia

In vista delle negoziazioni sul Quadro finanziario pluriennale (Qfp) 2021-27 dell’Unione europea, questo documento presenta una lista di proposte per la definizione della posizione italiana riguardo ai seguenti temi: risorse proprie dell’Ue, strumento della condizionalità, Politica di coesione, Politica agricola comune, beni pubblici europei. Il contributo fa riferimento alle proposte avanzate dalla Commissione europea a maggio, per poi delineare gli interessi italiani sulla base dei contributi già pubblicati nell’ambito del progetto “Quadro finanziario pluriennale 2021-2027. Risorse, strumenti e possibili sviluppi”, condotto dall’Istituto Affari Internazionali (IAI) e dal Centro Studi sul Federalismo (CSF).

Documento preparato nell’ambito del progetto “Quadro finanziario pluriennale 2021-2027. Risorse, strumenti e possibili sviluppi”, luglio 2018.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, luglio 2018, 13 p.
Allegati: 
Numero: 
18|19
Data pubblicazione: 
20/07/2018

Introduzione
1. Un’Unione all’altezza delle sue aspirazioni: il tema delle risorse proprie
2. Un’Unione in linea con i suoi principi fondativi: la sfida della condizionalità
3. Una Politica di coesione più efficiente ed efficace per i cittadini
4. Il nuovo modello Pac per la promozione della sostenibilità ambientale e sociale
5. Capitale umano, ricerca, migrazione: le priorità per i beni pubblici europei
6. Proposte per l’Italia
Riferimenti

Area di ricerca

Tag