Italy and Security in the Mediterranean

Il Mediterraneo costituisce uno spazio geopolitico estremamente interconnesso, che negli ultimi anni ha visto aumentare drammaticamente l’instabilità, la conflittualità e l’insicurezza al suo interno. La sicurezza nel Mediterraneo è oggi ancora più centrale per gli interessi nazionali dell’Italia, e necessita quindi di una riflessione continua, sistematica e approfondita da parte della classe dirigente e dell’opinione pubblica del Paese. Il Quaderno intente dare un contributo a tale riflessione affrontando la tematica con un approccio omnicomprensivo e pragmatico. Il primo capitolo analizza l’arco di crisi nel mondo arabo, collegando l’instabilità e la conflittualità attuali alle dinamiche socio-economiche, religiose, politiche e geo-politiche. Il secondo pone al centro dell’analisi il Mar Mediterraneo in termini di interscambi commerciali tra gli stati rivieraschi, traffici navali, ed economia del mare nella prospettiva italiana. Il terzo capitolo si concentra sui Paesi produttori di energia del Nord Africa, sui giacimenti locati sui fondali mediterranei, e sulle politiche energetiche europee in questa regione in un’ottica non solo di sicurezza energetica. Il quarto analizza le posizioni della Nato e dei suoi principali stati membri rispetto alla sicurezza del Mediterraneo, con un focus specifico alla strategia marittima dell’Alleanza. Il quinto capitolo discute la recente Strategia per la sicurezza marittima dell’Ue in riferimento all’antico Mare Nostrum. Infine, il sesto guarda dalla prospettiva italiana alla “regione euro-mediterranea” che rappresenta l’area di intervento prioritaria per l’uso dello strumento militare, inclusa la sua componente navale, come evidenziato dalla serie di operazioni navali condotte negli ultimi anni per rispondere alla crisi migratoria.

Volume prodotto nell'ambito del progetto di ricerca "La sicurezza nel Mediterraneo e l'Italia".

Versione in italiano: Quaderni IAI 15.

Dati bibliografici: 
Roma, Nuova Cultura, ottobre 2016, 154 p.
Allegati: 
Numero: 
24
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-6812-715-2
Data pubblicazione: 
13/10/2016

Introduction: What Security, What Mediterranean?, by Alessandro Marrone and Michele Nones, p. 7-8
List of Acronyms, p. 9-10

1. The Trajectory of the Crises in the Mediterranean, by Silvia Colombo, p. 11-23
1.1 From Popular Uprisings to the Islamic State
1.2 New Actors, Old Crises
1.3 A New Regional Order?

2. Italy in the Mediterranean: Commercial Challenges, Changing Infrastructure and New Maritime Traffic, by Alessandro R. Ungaro, p. 25-45
2.1 Italy’s Commercial Performance in the Mediterranean and the Role of Southern Italy
2.2 Maritime Traffic, Ports and Logistics: Italy’s Structural Vulnerabilities and New Regional Competitors
2.3 The Expansion of the Suez Canal and Maritime Traffic in the Mediterranean

3. The Mediterranean and Energy Security, by Nicolò Sartori, p. 47-66
3.1 The Mediterranean and Global Energy Traffic
3.2 Regional Energy Dynamics and the Role of the Mediterranean
3.3 North Africa, at the Heart of Regional Energy Production
3.4 Europe’s Cards in the Mediterranean Energy Game
3.5 Opportunities and Challenges for Energy Cooperation in the Mediterranean

4. The West and Security in the Mediterranean, by Alessandro Marrone, p. 67-91
4.1 The United States and MENA During and After the Obama Administration
4.2 The NATO Countries and the Mediterranean: Old Problems and New Dynamics
4.3 Alliance Maritime Strategy

5. The European Union’s Maritime Security Strategy: Cogito Ergo Sum?, by Lorenzo Vai, p. 93-108
5.1 The Purpose and Prospects of the EU’s Maritime Security Strategy
5.2 The EUMSS and the Mediterranean
5.3 A Step Forward and a Test for the EU

6. Italian Defence Policy, Armed Forces and Operations in the Mediterranean, by Alessandro Marrone, Michele Nones and Alessandro R. Ungaro, p. 109-140
6.1 The Migration Crisis and Naval Operations in the Mediterranean
6.2 The Euro-Mediterranean Region in the Italian White Paper and NATO
6.3 Italian Military Deployment in the Mediterranean

Bibliography, p. 141-154

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag