The Future of Multilateral Security Dialogue in the Mediterranean: Lessons Learnt, Opportunities and Choices

Il Mediterraneo sta affrontando una serie di sfide, dall'instabilità politica e dalle guerre civili fino alle disparità economiche e sociali e a sacche di criminalità fuori controllo. Anche se il concetto di Mediterraneo come regione viene spesso contestato, si tratta comunque di uno spazio dove negli ultimi due decenni le iniziative regionali per il dialogo, la cooperazione e l'integrazione si sono moltiplicate nel tentativo di affrontare alcune di queste sfide - a livello regionale o multilaterale - in collaborazione con partner esterni. Questo saggio considera le iniziative esistenti, analizza il motivo per cui alcuni tentativi precedenti sono falliti ed esamina gli elementi del nuovo contesto che potrebbero favorire o ostacolare ulteriori sforzi volti ad un rilancio del dialogo e dell'integrazione regionale.

Documento prodotto nell'ambito della rete di ricerca New-Med e presentato al seminario "Global Mediterranean: A New Agenda for Multilateral Security Cooperation", organizzato a Torino il 4-5 giugno 2014 da Istituto Affari Internazionali (IAI), Fondazione Compagnia di San Paolo, Segretariato OSCE e Ministero Affari esteri.

Dati bibliografici: 
Roma, Istituto affari internazionali, settembre 2014, 11 p.
Allegati: 
Numero: 
14|09
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-98650-14-9
Data pubblicazione: 
03/09/2014

Introduction
1. A catalogue of existing initiatives
2. Failed attempts: lessons learnt
3. A new context, a new momentum?
4. Dilemmas and choices
5. Opportunities for constructive and collaborative action

Area di ricerca

Tag