The European Union and Brazil in the Quest for Global Climate Governance: Potentials and Perils of a Partnership

Creare un efficace sistema internazionale per i cambiamenti climatici è nell’interesse sia dell’Ue che del Brasile. Per promuovere un partenariato efficace devono però essere soddisfatte almeno tre condizioni importanti. Prima di tutto, programmi e interessi devono essere un minimo compatibili. Secondo, a livello bilaterale bisogna trovare strumenti più efficaci per rafforzare la cooperazione. Terzo, a livello multilaterale Ue e Brasile devono dare priorità alla loro partnership rispetto ad altre opzioni di alleanza. Se non si soddisfano queste tre condizioni, è difficile che la cooperazione Ue-Brasile sulla governance globale del clima possa diventare davvero strategica.

Versione rivista di un paper presentato alla conferenza internazionale “Meeting the Challenges: Europe, Brazil and Global Governance”, organizzata a Brasilia il 6 dicembre 2017 dalla Delegazione dell’Ue in Brasile.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, giugno 2018, 17 p.
Allegati: 
Numero: 
18|11
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-078-3
Data pubblicazione: 
02/07/2018

Introduction
1. The EU’s and Brazil’s GHG-emission profiles
2. Crafting bilateral cooperation on climate change
3. The EU and Brazil in multilateral climate negotiations
4. The way forward: Conclusions and recommendations
References

Area di ricerca

Tag