The EU and the Iran Nuclear Deal: How to Proceed?

La presa di distanza degli Stati Uniti di Trump dalla cornice diplomatica dell’accordo sul nucleare è un duro colpo – l’ennesimo – per l’alleanza transatlantica. L’accordo rappresenta infatti un importante traguardo per l’Unione europea, un segno della sua capacità di influenzare la scena mondiale come attore complementare e autonomo rispetto agli Stati Uniti. L’accordo è riuscito finora con successo a rafforzare i legami Ue-Iran a diversi livelli: per l’Ue si è trattato di poter difendere standard morali fondamentali e venire a capo di vitali questioni di sicurezza mentre per l’Iran di essere in grado di preservare il regime ed emergere come un partner regionale credibile. La cooperazione non si è sviluppata come previsto bda un punto di vista economico, ma l’accordo rimane la piattaforma più promettente per una crescita degli scambi. Anche se l’Ue ha difeso con fermezza la legittimità dell’accordo, c’è molta incertezza in merito al contraccolpo delle sanzioni secondarie americane e alla possibilità di continuare a tener fede ai termini dell’accordo.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, luglio 2018, 6 p.
Allegati: 
Numero: 
Future Notes 13
Data pubblicazione: 
09/07/2018

The EU–Iran Context – The Historical Background
President Trump’s Withdrawal of the United States from the JCPOA
Whither from Here?

Area di ricerca

Tag