Egypt in Transition: Challenges of State and Societal Resilience

Nel contesto egiziano si può definire la resilienza come un processo di riforma attraverso il quale aumenta la capacità dello stato e della società di superare le crisi politiche, sociali, economiche e securitarie senza al tempo stesso mettere in pericolo la stabilità sociale o indebolire la legittimità politica. Il progresso verso la realizzazione di una resilienza statale e sociale in Egitto è rallentato da tre problemi, ossia il deteriorarsi delle condizioni di vita, il radicalismo e il terrorismo e infine la difficoltà di arrivare a un equilibrio tra esigenze di sicurezza e libertà politiche. Diversi attori stanno comunque cercando di rafforzare la resilienza statale e sociale in Egitto.

Studio preparato nell'ambito del progetto “The EU’s New Resilience Agenda in the MENA Region”, novembre 2017.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, novembre 2017, 21 p.
Allegati: 
Numero: 
17|32
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-061-5
Data pubblicazione: 
04/12/2017

Introduction
1. Resilience against what?
2. Deteriorating living conditions
3. Radicalism and terrorism
4. Security vs. political freedoms
Conclusion
References

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag