A Coordinated Approach to Foster Sustainable Growth and Financial Stability

L’attuale scenario macroeconomico globale è caratterizzato da rischi di tendenze al ribasso. Aumentano la disuguaglianza e le reazioni contrarie alla globalizzazione e al protezionismo. La diffusa incertezza economica e politica influisce negativamente sulla fiducia dei consumatori e sulle decisioni degli investitori. Per promuovere la crescita economica e ridurre le disuguaglianze è necessario un più efficace mix di politiche. Ciò richiede maggiore equilibrio tra i diversi strumenti politici a livello nazionale e un maggiore coordinamento delle strategie nazionali a livello internazionale. Sono necessarie azioni forti per il commercio internazionale, per arginare il diffondersi di misure protezionistiche e ripristinare la fiducia nella liberalizzazione del commercio globale attraverso una migliore ridistribuzione dei suoi benefici e la tutela dei più deboli. Infine, allo scopo di favorire un buon funzionamento del sistema finanziario internazionale, va resa stabile la regolamentazione finanziaria, evitando l’incertezza normativa che ostacola l’offerta di credito all’economia reale. È necessaria inoltre una più estesa ed efficace strategia internazionale di gestione dei flussi di capitale al fine di orientare i mercati finanziari globali verso una stabilità monetaria e finanziaria.

Paper presentato alla conferenza internazionale “Major Challenges for Global Macroeconomic Stability. The Role of the G7”, organizzata a Roma il 27-28 marzo 2017 dall’Istituto Affari Internazionali (IAI) con il sostegno del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e di Banca d’Italia.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, aprile 2017, 15 p.
Allegati: 
Numero: 
17|15
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-043-1
Data pubblicazione: 
05/04/2017

1. Macroeconomic policy coordination
2. International trade
3. Global financial stability
Conclusion
References

Area di ricerca

Tag