Continuity and Change in Youth Migration Patterns from the Mediterranean

Fin dagli anni ‘60 l'emigrazione per motivi di lavoro è una caratteristica strutturale delle economie dei paesi arabi mediterranei. Questo studio considera continuità e cambiamento nei modelli dell’emigrazione dei giovani di questi paesi, tenuto conto dell’alta percentuale di giovani nella loro popolazione, delle difficili condizioni del mercato del lavoro (privo di posti di lavoro dignitosi), e della transizione politica in atto dopo la primavera araba. Continuità e cambiamento sono discussi attraverso l’analisi dei profili tipici dei migranti (età, genere), del loro livello di istruzione, dello stato del mercato del lavoro e delle loro motivazioni a emigrare. Vengono analizzate le tradizionali destinazioni dei migranti arabi, Europa e Golfo, con una particolare attenzione agli sviluppi delle politiche dell'Ue in materia di migrazioni e all'impatto della primavera araba sui flussi migratori. Nelle conclusioni l’autrice sottolinea: lo scarso cambiamento nei modelli di emigrazione, dovuto alla "path-dependency"; la continua pressione dei flussi migratori; e le insufficienti competenze dei potenziali migranti nel contesto del mercato del lavoro globale. Viene raccomandato un miglioramento delle competenze dei giovani di questi paesi e la cooperazione tra l'Ue e i paesi arabi mediterranei nel campo dell’istruzione.

Documento prodotto nell'ambito della rete di ricerca New-Med e presentato al convegno "Changing Migration Patterns in the Mediterranean Region", organizzato a Tunisi il 24 aprile 2015 da Istituto Affari Internazionali (IAI) e Centre of Tunis for Migration and Asylum (CeTuMA).

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Istituto Affari Internazionali, aprile 2015, 18 p.
Allegati: 
Numero: 
15|09
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-98650-33-0
Data pubblicazione: 
27/04/2015

Introduction
1. Diversity of migration patterns across the AMCs
2. The irresistible attractiveness of the ‘migration idea’ to the youth
3. Modest but consistent international student flows
4. Changing profiles of migrants: young, single, less-educated men?
5. Evolving destinations: developments in Europe and the Gulf and their policies
6. Has the Arab Spring increased emigration?
7. What are the main migration outcomes?
Policy conclusions and recommendations
References

Area di ricerca

Tag