Challenges for Global Macroeconomic Stability and the Role of the G7

In vista della Presidenza italiana del Gruppo dei Sette (G7) nel 2017, l’Istituto Affari Internazionali (IAI) ha condotto un progetto di ricerca – “Major Challenges for Global Macroeconomic Stability and the Role of the G7” – insieme a sette importanti think tank, uno per ciascuno degli altri paesi membri del G7: Center for International Governance Innovation (CIGI, Canada); Centre d’études prospectives et d’information internationales (CEPII, Francia); Kiel Institute for the World Economy (IfW, Germania); Japan Institute for International Affairs (JIIA, Giappone); Royal Institute for International Affairs (Chatham House, Regno Unito); Peterson Institute for International Economics (PIIE, Stati Uniti). Il progetto si è concentrato su tre argomenti, che rappresentano importanti sfide per i responsabili politici del G7: il coordinamento delle politiche macroeconomiche, le relazioni commerciali internazionali e la stabilità finanziaria globale. Ogni istituto ha prodotto uno studio in cui vengono considerati da un punto di vista nazionale tutti o alcuni di tali argomenti, illustrando gli ambiti di possibile consenso per azioni congiunte da portare avanti all’interno del G7 e offrendo raccomandazioni politiche indipendenti utili per le deliberazioni del G7. I sette studi sono stati presentati in una conferenza internazionale tenutasi a Roma il 27 e 28 marzo 2017 e sono stati discussi da numerosi esperti appartenenti al mondo accademico e alle istituzioni internazionali. Gli atti della conferenza vengono presentati in questo volume. Dagli studi dei sette think tank e dai contributi degli esperti che li hanno discussi è emerso un ampio consenso sulla necessità di ridurre l’incertezza delle politiche, evitando nuove tensioni finanziarie nei mercati dei capitali e dei cambi. Come priorità fondamentali per il G7 si indicano inoltre il potenziamento degli investimenti pubblici in infrastrutture e nuove tecnologie; la definizione di priorità per il commercio con adeguate protezioni sociali e il completamento della riforma della regolamentazione finanziaria.

Atti della conferenza internazionale “Major Challenges for Global Macroeconomic Stability. The Role of the G7”, organizzata a Roma il 27-28 marzo 2017 dall'Istituto Affari Internazionali (IAI) con il sostegno del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Banca d'Italia, Intesa Sanpaolo e Compagnia di San Paolo-International Affairs Programme.

Dati bibliografici: 
Roma, Nuova Cultura, maggio 2017, 203 p.
Allegati: 
Numero: 
25
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-6812-859-3
Data pubblicazione: 
31/05/2017

Introduction
“Reduce Policy Uncertainty, Now”. Recommendations from Seven Think Tanks to G7 Leaders, Fabrizio Saccomanni, p. 7-23
Part I. T7 Policy Papers
1. Co-ordination in Tense Times: Issues for the G7, Anne-Laure Delatte and Sébastien Jean (CEPII), p. 27-50
2. The G7’s Task for Restoring Growth and Stability, Stephen Pickford and Paola Subacchi (Chatham House), p. 51-60
3. A Proposal for G7/G20 Policy Coordination to Strengthen Global Productivity and Output Growth, Malcolm D. Knight (CIGI), p. 61-71
4. A Coordinated Approach to Foster Sustainable Growth and Financial Stability, Fabrizio Saccomanni and Simone Romano (IAI), p. 63-89
5. Reconfirming the Very Basis of G7 Cooperation, Yoichi Otabe (JIIA), p. 91-94
6. Germany Prioritizes the Long-term Goal of Sustainability over the Short-term Goal of Revitalizing the World Economy, Rolf Langhammer, Wolfgang Lechthaler, Stefan Reitz and Mewael F. Tesfaselassie (IfW), p. 95-103
7. G7 Economic Cooperation in the Trump Era, C. Fred Bergsten, Edwin M. Truman and Jeromin Zettelmeyer (PIIE), p. 105-122
Part II. Comments by Discussants
First Session: Macroeconomic Policy Coordination
1. Menzie D. Chinn, p. 125-129
2. Giancarlo Corsetti, p. 131-135
3. Douglas Laxton, p. 137-144
Third Session: Financial Stability
4. Claudio Borio, p. 145-151
5. Luigi Guiso, p. 153-159
Fourth Session: The Role of the G7 in the Global Governance
6. Iain Begg, p. 161-163
7. Domenico Lombardi, p. 165-166
8. William R. White, p. 167-177
Part III. Keynote Speeches
1. Financial Market Volatility and Global Policy Uncertainty: a Conundrum, Ignazio Visco, p. 181-189
2. Priorities for the Italian Presidency of the G7, Raffaele Trombetta, p. 191-193

Annex
Contributors, p. 197-199
Conference Programme, p. 201-203

Area di ricerca

Tag