Building Enduring Peace in Colombia: How the EU Can Help

La guerra civile colombiana – che è durata più di cinquant’anni, con migliaia di morti e ancor più sfollati – si è ufficialmente conclusa con l’accordo di pace del novembre 2016 tra lo Stato colombiano e le Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc). Nei primi anni di attuazione dell’accordo sono emersi problemi significativi, con il dilagare della criminalità organizzata e delle reti di terroristi nelle aree rurali e la violenza in aumento. Si tratta di problemi che non riguardano solo la Colombia ma tutta la regione e che in effetti, a causa del traffico di droga, si ripercuotono anche sull’Europa. Per questo motivo è necessario capire in che modo si possa rendere più efficace il sostegno Ue al peace-building nella Colombia del dopoguerra.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, ottobre 2018, 17 p.
Allegati: 
Numero: 
18|17
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-084-4
Data pubblicazione: 
22/10/2018

Introduction
1. Colombia’s conflict and the peace deal with the FARC
2. The implementation challenges facing the peace deal
3. EU support for post-conflict Colombia
Conclusions
References

Area di ricerca

Tag