Lorenzo Kamel

Qualifica: 
Responsabile di ricerca; direttore "Quaderni IAI" e "IAI Research Studies"
Expertise: 
Medioriente
Nord Africa

Lorenzo Kamel è responsabile di ricerca dello IAI, direttore scientifico del progetto New-Med, coordinatore IAI del progetto MENARA e direttore delle due collane di volumi dell’Istituto (Quaderni IAI e IAI Research Studies). È inoltre Marie Curie Experienced Researcher al Freiburg Institute for Advanced Studies (FRIAS) – dove insegna Storia del Medio Oriente – e Associate al Center for Middle Eastern Studies (CMES) dell’Università di Harvard, dove è stato Postdoc Fellow per due anni.
Ha ottenuto un M.A. biennale in Israeli Society & Politics alla Hebrew University di Gerusalemme e un dottorato in Storia all’Università di Bologna. In precedenza ha conseguito una laurea magistrale in Filosofia presso La Sapienza. Ha ottenuto l’abilitazione scientifica a professore associato nei settori concorsuali 11/A3-Storia contemporanea (D.D. 1532/2016), 10/N1-Culture del Vicino Oriente antico, del Medio Oriente e dell’Africa (D.D. 1532/2016) e 14/B2-Storia delle Relazioni internazionali (D.D. 1532/2016): in tutti e tre i casi con giudizio unanime delle commissioni.
Ha tenuto lezioni, seminari e corsi in numerose università e – su invito della Presidenza del Consiglio dei Ministri – ha vissuto per anni in diversi paesi del Medio Oriente, trascorrendo anche periodi come visiting fellow alla Birzeit University (Ramallah), alla Bilkent University (Ankara), alla ‘Ain Shams University (Cairo) e alla Hebrew University di Gerusalemme.
Ha pubblicato otto libri su temi legati al Medioriente e al Mediterraneo – inclusi Imperial Perceptions of Palestine: British Influence and Power in Late Ottoman Times (I.B. Tauris 2015) e Arab Spring and Peripheries. A Decentring Research Agenda (Routledge 2016). Altre pubblicazioni includono circa 35 articoli su riviste accademiche – The British Journal of Middle Eastern Studies, Peace and Change, Eurasian Studies, New Middle Eastern Studies, Passato e Presente, Storicamente, Oriente Moderno, Mediterranean Politics, The International Spectator – e più di 150 articoli su Ha’aretz, Al-Monitor, The National Interest, Project Syndicate, Al-Jazeera.
Parla inglese, ebraico, arabo, italiano ed ha una conoscenza lavorativa del turco ottomano, del francese e del latino. Ha vinto il “Palestine Book Award” 2016 (sezione accademica), il “Premio internazionale Giuseppe Sciacca” 2010 e ha ottenuto il Fritz Thyssen Foundation Grant. Ha 36 anni ed è l’orgoglioso padre di Niccolò e Valerie.

Vedi anche https://harvard.academia.edu/LorenzoKamel.

The Gaza Equation: The Regional Dimension of a Local Conflict

Andrea Dessì, Lorenzo Kamel
Roma, IAI, settembre 2018, 15 p.
In: MENARA Papers

Religion and Politics

Hamza Meddeb,
Roma, IAI, dicembre 2017, 38 p.
In: MENARA Papers

Challenging the State in the Middle East and North Africa: The Role of Identities

Nizar Messari, Lorenzo Kamel, Zeynep Gülöz Bakır [...]
Roma, IAI, settembre 2017, 23 p.
In: MENARA Papers

Youth and the Mediterranean

Andrea Dessì, Lorenzo Kamel,
Roma, IAI, aprile 2017, 144 p.
In: Altri paper e articoli

The Frailty of Authority

Lorenzo Kamel,
Roma, Nuova Cultura, febbraio 2017, 160 p.
In: Monografie

Re-conceptualizing Orders in the MENA Region

Eduard Soler i Lecha, Silvia Colombo, Lorenzo Kamel [...],
Roma, IAI, novembre 2016, 114 p.
In: MENARA Papers

Arab Spring and Peripheries

Daniela Huber, Lorenzo Kamel,
London and New York, Routledge, maggio 2016, x, 159 p. (Routledge Studies in Mediterranean Politics)
In: Monografie

Artificial nations?

Lorenzo Kamel
in Diacronie. Studi di storia contemporanea, n. 25 = 1/2016 (marzo 2016)
In: Altri paper e articoli

Reshuffling the Middle East: A Historical and Political Perspective

Lorenzo Kamel
p. 132-141
In: The International Spectator

Heirs to Forgotten Kingdoms

Lorenzo Kamel
p. 145-146
In: The International Spectator