Ue, le trappole di settembre

Settimana di appuntamenti per l'Ue, dal discorso di Jean Claude Juncker sullo stato dell'Unione - mercoledì al Parlamento europeo - alle riunioni informali dell'Eurogruppo e dell'Ecofin di venerdì e sabato. Sullo sfondo, i confronti nazionali d'interesse comunitario: dai negoziati tra Francia e Italia sui cantieri STX, da cui potrebbe nascere una nuova partnership militare, alle elezioni tedesche del 24 settembre, da cui si attende un governo Merkel IV alla guida della Germania e dell'Europa.

Tag