NATO/Difesa Ue, i nodi da sciogliere

Il dibattito sulla difesa europea - rilanciato dall'ultimo Consiglio Ue - incontra un primo nodo nel rinato asse franco-tedesco, che rischia di lasciare indietro l'Italia, e nello stallo tra Parigi e Roma sui cantieri navali di Saint Nazaire e sulla Libia. Se l'Ue rischia di rallentare il processo verso una difesa comune, anche la Nato vive un momento di imbarazzo, non riuscendo a mettere d'accordo gli Alleati su come operare oltre il Mediterraneo.

Tag