Francia: un voto con l’incubo del terrorismo

L’attentato sui Campi Elisi scuote di nuovo la Francia, incide sulle intenzioni di voto e condiziona il primo turno delle elezioni presidenziali – il ballottaggio sarà il 7 maggio -. Il voto di domenica con l’incognita Le Pen apre una stagione impegnativa per l’Ue: il 29 aprile, il Consiglio europeo sulla Brexit dovrà definire la posizione negoziale dei 27 nei confronti del Regno Unito; e, poi, l’8 giugno, ci saranno le elezioni politiche anticipate britanniche, indette dalla premier Theresa May.

Tag