Francia, Macron verso la maggioranza

Domenica 18 giugno il secondo turno delle elezioni legislative francesi: la prospettiva, per Emmanuel Macron, è quella di una maggioranza solida e di una presidenza forte. Il presidente ha trionfato al primo turno di domenica scorsa e ora, un partito che non esisteva fino a un anno fa, la Republique en marche, potrebbe arrivare ad occupare tra i 400 e i 445 seggi all'Assemblea Nazionale. Arrancano gli altri partiti: il primo turno ha visto frenare il Front National e crollare il Partito socialista.

Tag