Brexit verso negoziati, GB in salita

Dai giardini dell'Eliseo, dove ha parlato al fianco di Emmanuel Macron, la premier britannica Theresa May conferma che i negoziati per l'uscita dall'Ue del Regno Unito inizieranno, come previsto, la prossima settimana. Ma la strada verso la Brexit è irta di ostacoli e tentazioni: al risultato delle elezioni - che indebolisce il mandato negoziale del primo ministro e fa riemergere l’ipotesi di un addio più morbido -, si aggiunge l'offerta del presidente francese, secondo cui "se Londra cambia idea, le porte sono sempre aperte".

Tag